COLORI A DENSA CARATURA EMOZIONALE

Dopo la grande lezione che da Picasso a Braque a Pollock ha proceduto alla disintegrazione del figurativo, la resa del sentimento del pittore Nunzio Di Fabio non può che essere affidata al colore e al suo ritmo, al suo destino, alla materia, allo spessore e al dinamismo che l'artista conferisce ad essa. 

Sono questi gli elementi che integrandosi in un nuovo insieme danno il senso concreto del cosciente di Di Fabio. Il pittore gioca proprio su questi elementi e lo fa con intelligenza stilistica. Riesce a lasciare sulla tela l'impronta del suo sentimento, del suo universo pittorico, attraverso le dinamiche espresse alla materia cromatica e alla selezione di colori a densa caratura emozionale.

Livio Garbuglia