L'immagine di se' - Rassegna della “creatività allo specchio”.

Categoria
Eventi
Date
07/03/2012 - 05/04/2012
Luogo
Centro studi Cappella Orsini. - Via di Grottapinta 21 (Campo de’ Fiori), Roma.

Differenti per percorso, generazione, tecnica e stile; reading letterari, concerti, performance e appuntamenti serali per confrontarsi su un tema che ci coinvolge tutti.

Arte contemporanea, performance, conferenze, proiezioni, spettacoli teatrali e concerti si avvicenderanno all’interno del Centro Studi Cappella Orsini, cercando di raccontare l’ambiguità esistente fra apparire ed essere, tra forma e sostanza. Il tema, a cui le donne sono particolarmente sensibili, sarà declinato in 3 eventi che verranno inaugurati la vigilia dell’8 marzo:

BROKEN MIRROR. FRAMMENTI DI SÈ

Mostra d’arte contemporanea a cura di Valeria Arnaldi.

Espongono 30 artisti, molto dissimili tra loro, fra emergenti e nomi noti: da Luigi Ontani a Natino Chirico. Di opera in opera, la mostra indaga molti profili della femminilità contemporanea, tra modelli da rispettare e “riflessi” da adattare. Dovere e potere si scontrano nella gabbia dello specchio e più ancora nel filtro alterato dello sguardo di chi non si accetta. Il desiderio diventa patologia, l’aspirazione condanna, in una percezione alterata di sé che è al contempo causa e sintomo di vere e proprie patologie: anoressia e bulimia etc. Identità e dissociazione diventano così i temi di questo viaggio nell’universo del femminile, prendendo le mosse da ciò che la donna dovrebbe essere secondo i canoni sociali per passare a ciò che effettivamente è, nella quotidianità media e arrivare a ciò che non dovrebbe mai diventare, nell’eccezionalità della negazione di sé.
Se la donna non guarda sé stessa, l’arte ha comunque deciso di raccontarla, per individuare la Venere di ogni epoca e i canoni che, da semplici parametri del bello, finiscono per diventare le sue catene, coinvolgendo anche il sesso maschile.

MEETING ART MOMENTS

Rassegna di eventi a cura di Roberto Lucifero.            Guarda il video - servizio tg1   

Per promuovere ulteriormente il percorso di conoscenza, la mostra si animerà con una serie di appuntamenti ad hoc, primo tra tutti, l’aperitivo d’autore, in cui ogni settimana un artista noto si racconterà al pubblico, in una sorta di talk show aperto alle domande dei presenti.

Concerti, conferenze, incontri sul tema dell’auto-rappresentazione si susseguiranno in un calendario della durata di un mese.

Artisti partecipanti, Massimo Attardi, Lidia Bachis, Benjie Basili Morris, Franco Bianchi, Paolo Bielli, Jaime Branco De Carvalho, Angelo Bucarelli, B.Zarro, Valeria Cademartori, Lilli Carmellini, Massimo Catalani, Natino Chirico, Raffaella Curti, Francesca De Sanctis, Nunzio Di Fabio, Fabrizio D’Ottavi, Silvia Faieta, Carolina Ferrara, Mimmo,Frassineti, Paolo Hermanin, Valerio Musocco, Nora Nicoletti, Luigi Ontani, Claudia Peill, Natascia Raffio, Robberto, Paolo Soriani, Ana Terzoni, Elena Tommasi, Ferroni, Giulia Zingali.

L’ingresso agli eventi sarà gratuito. Catalogo disponibile in mostra.

Ufficio Stampa: Fabio De Paoli.
Organizzazione:centro studi - Cappella Orsini, via di Grottapinta 21.